via dell'abbondanza
Pompei: la città sepolta

dai teatri al foro (2 h e 30)

Ogni città colpita dall’eruzione vesuviana del 79 DC ha un proprio fascino. Pompei è il sito più grande e famoso: sebbene una parte resti seppellita, è quella che più di tutte fa capire come era una tipica città di duemila anni fa. Durante il nostro tour andremo alla scoperta degli edifici tipici romani: teatri, case, terme, templi, fino ad arrivare al Foro, il cuore pulsante. L’ultima parte della visita è all’Antiquarium, il museo all’interno degli scavi: da poco riaperto al pubblico con un nuovo allestimento, è una tappa imperdibile, per vedere i famosi calchi di gesso delle vittime…e non solo.

ITINERARIO

Teatri: la città ne ha due, vedremo quello piccolo, chiamato Odeon

Via Stabiana: una delle vie principali della città, è ricca di negozi tipici dell’epoca, come taverne e panifici

Case: ne vedremo almeno un paio, in tutto il loro splendore fatto di affreschi, mosaici, marmi, riproduzioni di giardini interni, graffiti

Via dell’abbondanza: la strada principale di Pompei, chiamata così per via di una fontana, ospita case, negozi e terme

Foro: il centro nevralgico di tutto: mercati, templi, edifici amministrativi…e un panorama del Vesuvio imperdibile!

Antiquarium: il museo interno riaperto da poco al pubblico, non può non essere visitato. L’allestimento nuovo infatti ha dei reperti imperdibili: statue, oggetti, bassorilievi, amuleti, calchi di gesso delle vittime, tutto ciò ci immerge ancora di più nella società dell’epoca.

via dell'abbondanza

 

Luogo di incontro: piazza Esedra

Lingue: italiano/inglese/spagnolo/portoghese

Livello attività: leggero, adatto a tutti

Cosa è incluso: guida turistica autorizzata, gruppi piccoli/privati

Note: il biglietto di ingresso deve essere acquistato dai clienti. Si può personalizzare. Gruppi superiori a 10 pax utilizzo auricolari

email: info@tourerianapoletana.com

phone: 0039 3386258425

Copyright © 2021 Toureria Napoletana. Tutti i diritti riservati